Articolo di :

Millenium Tech

Sailing Series 2016 Melges 32: G Spot vince la prima tappa

750 1024 Millenium Tech

Si è conclusa il 10 Aprile a Portovenere la prima tappa delle Sailing Series 2016 Melges 32, il campionato articolato su eventi tutti in Italia, in mare e nei laghi.
Vincitore dell’Act 1 è G Spot di Giangiacomo Serena Di Lipiglio, con partial inventary Millenium e al secondo posto Mascalzone Latino di Vincenzo Onorato, a un punto di distanza.
Marco Savelli, sail boat performance specialist del Millenium Technology Center, ha allenato G Spot e Mascalzone Latino con lo scopo di collaudare manovre, andature e tattiche. L’esperienza e il contributo di Marco Savelli sono fondamentali per il Polo tecnologico Millenium, che dal suo lavoro trae gli input per la ricerca e sviluppo nel sail design, al fine di innovare e ottimizzare continuamente il prodotto.

Le prossime tappe dei Melges 32 saranno:

– Porto Ercole dal 29 aprile al 1 maggio
– Talamone dal 3 al 5 giugno
– Riva del Garda (TN) dal 7 al 10 luglio, appuntamento valido anche come campionato europeo di classe.

Complimenti agli armatori e ai loro equipaggi.

G Spot: Medium

Roma per 1/2/Tutti: le imbarcazioni Millenium

1024 683 Millenium Tech

7 Aprile 2016, Riva di Traiano. Mancano pochi giorni alla XXIII edizione della ‘Roma per 1/2/Tutti’, la prima e forse più difficile prova del Campionato Italiano Offshore 2016. Sono 64 le barche in partenza (le iscrizioni sono ancora aperte) e tra queste importante è la presenza di imbarcazioni invelate Millenium.

Barche ben preparate, seguite dallo staff del Millenium Technology Center che ha un’esperienza ultratrentennale nel design e nelle tecnologie per la realizzazione di vele. La mission dell’impresa, infatti, è quella di offrire una tecnologia custom made per ogni cliente, con un servizio personalizzato.
Queste le imbarcazioni targate Millenium:

Roma per 2:
AERONAUTICA MILITARE (ITA 16507) Vismara 46 di Raffaele Giannetti- Partial Inventory

Roma per Tutti:
LIBERTINE (ITA 15145) Comet 45S di Marco Paolucci – Full Inventory

CIPPA LIPPA 8 (ITA 4888) Cookson 50 di Guido Paolo Gamucci – Full Inventory

SCRICCA (ITA 31041) Comet 38S di Leonardo Servi – Full Inventory

MUZYKA 2 (ITA 14013) X 442 di Simone Taiuti – Full Inventory

DEMON X (ITA 15338) X 35 di Nicola Borgatello – Partial Inventory

La partenza è prevista per il 10 Aprile alle ore 12:00 da Riva di Traiano, con una mattinata al porto piena di iniziative e performance artistiche.
Il percorso della Roma per 1/2/Tutti prevede 530 miglia “no stop” Riva di Traiano/Ventotene/Lipari/Riva di Traiano con un primo rilevamento della flotta a Ventotene e un secondo rilevamento a Lipari.

Segui la regata: Roma per 1/2/Tutti

Porto_Roma per tutti_2016

Muzyka_Roma per tutti_2016

TESTATE LE NUOVE VELE PER IL CIPPA LIPPA 8

639 424 Millenium Tech

Punta Ala, 2 Aprile 2016. Si è concluso oggi a Punta Ala il test delle nuove vele del Cippa Lippa 8, Cookson 50 di proprietà di Guido Paolo Gamucci.
Negli ultimi 4 anni l’imbarcazione toscana è stata progressivamente modificata e ottimizzata e rappresenta oggi un mezzo altamente competitivo.

Le vele sono state realizzate al 100% dalla struttura di Firenze del Millenium Technlogy Center, utilizzando la tecnologia Millenium Carbon e Monolithic, due brevetti di utilizzo esclusivo dell’azienda fiorentina.
Monolithic è l’innovativa tecnologia che consente di realizzare vele in carbonio in un pezzo unico a fibre sprettate, che garantiscono la massima performance sia in regata che in crociera.
Da quest’anno la ricerca del team del Millenium Technology Center, e in particolare di Matteo Holm che ha seguito l’imbarcazione negli ultimi 4 anni, si è concentrata molto anche sui Gennaker.

Dopo le numerose vittorie degli anni scorsi, il Cookson 50 di Gamucci quest’anno parteciperà alle seguenti regate offshore:
– Roma per tutti (10-17 Aprile)
– Tre golfi (13-21 Maggio)
– 151 Miglia TAT (2-4 Giugno)
– Giraglia (10-18 Giugno)
– Copa del Rey (30 Luglio-6 Agosto, Palma di Maiorca)
– Rolex Middle sea race (22 Ottobre, Malta)

Un gruppo di amici compatto e affiatato, supportato da Roberto Spata alla tattica e da Matteo Holm alle performance, rappresenta la forza di questo team.

Guido Paolo Gamucci, amico della veleria Milenium Technology Center da molti anni, ha commentato così:

“Di Millenium direi che negli ultimi 20 anni di attività di armatore/regatante/crocerista sono stato seguito con esperienza attenzione, dedizione e quasi con affetto da un team che ha sempre dimostrato di dedicarsi alla ricerca della qualità e dell’innovazione a costi competitivi.”

Buona fortuna all’armatore e al suo team per le prossime regate.
Randa Millenium Carbon_Cippa Lippa 8Jib Monolithic_Cippa Lippa 8

LA LUNGA BOLINA – TROFEO MILLENIUM

410 1024 Millenium Tech

1 Aprile 2016. Il Millenium Technology Center entra a far parte della famiglia de La Lunga Bolina, prova del Campionato Italiano Offshore e primo appuntamento del Trofeo Arcipelago Toscano 2016.
La veleria affiancherà il suo brand a quello della regata e metterà in palio premi “tecnici” per i vincitori Overall, ORC e IRC.

Marco Holm e Davide Innocenti commentano così “il Millenium Technology Center fornisce da 35 anni vele da competizione ai suoi clienti, con particolare attenzione alla qualità, alla tecnologia e all’innovazione. In questo s’inserisce la nostra partecipazione a La Lunga Bolina: per sostenere la crescita di una bellissima manifestazione come il Trofeo Arcipelago Toscano, che condivide i nostri valori e raccoglie un grande numero di clienti in uno scenario geografico magnifico.”

La Lunga Bolina, una grande classica della vela d’altura italiana, è aperta alle barche d’altura con LOA superiore a 9,00 metri, anche con due persone d’equipaggio, in possesso di valido certificato ORC International o ORC Club. Le imbarcazioni saranno ripartite in classi e/o raggruppamenti secondo quanto disposto dall’ORC. Una classifica sarà stilata anche per le imbarcazioni in possesso di certificato IRC. Un’unica prova con tre percorsi alternativi da 120 a 150 mm circa.
L’appuntamento è per Venerdì 22 Aprile alle ore 16:00 al Porto di Riva di Traiano.
Il sistema YB Tracking garantirà il totale tracciamento della regata.

I premi in palio saranno: Trofeo Millenium, all’imbarcazione line honours; premi Millenium, alle imbarcazioni prime classificate overall in ORC, ORC x 2 e IRC; coppa Francesco Caravita di Toritto, all’imbarcazione con l’equipaggio più giovane; trofeo Challenger Lega Italiana Vela, a squadre, al Club meglio classificato secondo il regolamento del trofeo; coppa Challenger Sergio Recchi, all’armatore socio effettivo del C.C. Aniene, primo classificato overall.
Tra le novità anche il Premio Speciale “Handyamo a Vela” offerto dalla Fondazione Isabella Rossini, assegnato all’imbarcazione meglio classificata con a bordo almeno un membro di equipaggio diversamente abile.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito web www.lalungabolina.it.
La Lunga Bolina

Millenium Monolithic per Vismara V56 Mills

1000 607 Millenium Tech

È stato varato il 12 Marzo 2016 a Viareggio il Vismara V56 Mills, imbarcazione realizzata da Vismara Marine S.p.A. e dotata di vele Millenium con il nuovo tessuto Monolithic.
Il Vismara V56 Mills, sviluppato in collaborazione con Mark Mills, è stato disegnato “su misura” in base alle esigenze dei sui armatori, desiderosi di farsi costruire la barca da crociera ideale, che navighi veloce come un racer ma con equipaggio ridotto, a pescaggio moderato senza rinunciare alle prestazioni, confortevole e ad autonomia energetica.
L’imbarcazione è caratterizzata da scelte distintive, all’insegna dell’innovazione e della classicità.

Piano velico

Un progetto raffinato, con un grande carattere si traduce in albero in carbonio ad alto modulo, boma park avenue di ultima generazione, sartiame in carbonio e stralli in tondino. Strallo di poppa, vang e base randa manovrati idraulicamente e 4 winches elettrici assicurano un utilizzo immediato per godersi la navigazione. L’automazione di bordo e l’uso dei materiali compositi per la diminuzione dei pesi permettono un uso dell’imbarcazione in equipaggio ridotto ed in perfetta sintonia con gli elementi.
Il Millenium Technology Centre ha realizzato le vele: la collaborazione con Vismara, infatti, è finalizzata a fornire prodotti pensati e sviluppati per rispondere alle esigenze dei propri clienti.
Le vele Millenium Monolithic, in tessuto di carbonio a fibre sprettate, sono testate con le dure condizioni della Middle Sea Race e sono resistenti, performanti e leggere, ideali per un’imbarcazione che punta ad essere perfetta, per chi vuole navigare e viverci davvero.
La tecnologia Millenium Monolithic, grazie ai particolari macchinari appositamente costruiti per sprettare e plottare le fibre, consente di realizzare una struttura intera per tutta la superficie, bilanciata al 100%.

Millenium presenta Monolithic presso i Cantieri Navali di La Spezia

1000 666 Millenium Tech

Il 2 Marzo 2016 si è tenuta presso i Cantieri Navali di La Spezia la presentazione di Monolithic, l’unica vela al mondo in pezzo unico interamente realizzata con tecnica spread fiber.
L’evento, organizzato con la collaborazione di Paolo Gianardi, ha visto la partecipazione di Marco Holm, Davide Innocenti e Marco Savelli, del Milleniem Technology Center, e di numerosi comandanti, venuti per conoscere ed apprezzare la rivoluzionaria tecnologia.
Grazie alla sua esperienza a 360° nel mondo della vela e del sailing, alle tecnologie esclusive e all’esperienza pluriennale, il Millenium Technology Center è in grado di fornire vele finite di alta qualità per ogni tipo di imbarcazione e di personalizzare ogni vela e le sue finiture.
La vela Monolithic, in particolare, è composta esclusivamente da fibre unidirezionali sprettate e genera, attraverso l’assemblaggio dei vari strati senza soluzione di continuità da un angolo all’altro della vela, una struttura bilanciata al 100%. La vela viene realizzata con particolari macchinari appositamente costruiti e con l’ausilio di forni con componenti in ceramica e carbonio.

Mascalzone Latino vince in overall

640 426 Millenium Tech

Rolex Middle Sea Race:  Mascalzone Latino (Cookson 50 canting keel) vince in overall nella classifica ORC e fa 2° overall nella classifica IRC per soli 9 secondi dopo 620 miglia di regata.
Il nuovo Jib Light MONOLITHIC  ritenuto più veloce degli altri Jibs anche fuori range ,e’ stato utilizzato per tutta la regata da 0 a 20 nodi di vento reale.A fine regata,e’ stato fotografato e misurato risultando la sua forma inalterata rispetto al design iniziale.
Complimenti all’equipaggio e a MILLENIUM per l’eccezionale risultato.

Millenium sbarca su Milano Finanza

800 580 Millenium Tech

il famoso quotidiano economico italiano, da sempre una delle prime voci a narrare la storia delle migliori aziende del nostro paese e non solo, ha dedicato un pezzo alla nostra azienda, potete scaricare l’intero articolo a questo downolad link

La Grande Bellezza. MANDRAKE

716 448 Millenium Tech