Posts By :

lello magnini

The Millenium Technology Center protagonist in Loano

1024 711 lello magnini

Recently the Italian offshore titles were awarded and Arya 415 Duvetica White Goose of Sergio Quirino Valente with Alessandro Marega at the helm and Paolo Pinelli in charge of the tactics established itself in the Class 1-2. Meanwhile the boat T.34 Angry Red Unitenergy of Domenico Cicala with Carlo Varelli at the helm and Guglielmo Giordano in charge of the tactics stood out in the Class 3.
Both boats sailing with Millenium sails were without any doubts protagonists within the Series by consequently stacking up first places. On Duvetica a new jib Monolitich was tested and met every expectation creating to an innovative set of sails. To these two teams go our congratulations for their wonderful performance.
(Foto Fabio Taccola).

Progetto Millenium anche nei Mini Transat 6.50

600 450 lello magnini

Sideral ITA 857, unica barca italiana in corsa al Mini Fastnet sale sul secondo gradino del podio!!!

Andrea Fornaro, che in questa occasione ha navigato in coppia con Raffaele Fredella, ha condotto una regata esemplare e ha tagliato il traguardo con un meritatissimo 2° posto nei serie. Questo risultato corona un lavoro di preparazione ben fatto e conferma un’ascesa costante, con risultati in progressione se pensiamo al 5° posto d’esordio alla Mini en Mei e al 4° del Trophée Marie-Agnès Péron.

Il percorso di regata (650 mn) ha messo a dura prova gli equipaggi soprattutto nelle acque irlandesi dove, proprio in prossimità del mitico scoglio del Fastnet, più volte si sono rimescolate le carte a causa di una quasi totale assenza di vento. Nella discesa di ritorno verso Douarnenez il vento è risalito e finalmente Andrea, insieme al giovane e promettente Raffaele Fredella, ha potuto esprimere al meglio le sue potenzialità tecniche, tattiche e fisiche.

In occasione del Fastnet e come tutta la stagione di ITA857 erano presenti a bordo il solent e il code0 in tecnologia Millenium (le uniche due vele laminate consentite dal regolamento).
Il solent è una vela che viene sottoposta a stress notevoli in quanto viene terzarolata spesso ed è sempre attiva poiché lavora sia di bolina e sia nelle andature portanti perché sta sempre su. Le ore di lavoro di questa vela sono notevolmente alte ed anche il numero di virate subite è elevato.
Il materiale ha reagito molto bene e si può dire che la forma della vela è rimasta invariata nel tempo anche se ha subito ore di lavoro con venti oltre il 25 nodi e mare formato. Il miglioramento che faremo nel futuro è quello di taffettare la parte bassa terzarolata e di utilizzare il sistema della zip per chiudere la parte terzarolata e abbandonare i matafioni.
Riguardo al code0 è stato introdotto un elemento di novità che è il retriver al posto del frullino per la gestione della vela e questo ha permesso di risparmiare peso e volume della vela e inoltre garantire una maggiore facilità di utilizzo, anche qui il Millenium sta tenendo bene la forma nonostante il trattamento della vela sia veramente duro.

Dallo staff Millenium un “Bravi ragazzi, ci avete fatto sognare!”

Double win for Millenium sails at Capri

803 500 lello magnini

Victory for Enrico Gorziglia’s Brenta 60 GOOD JOB GUYS and second place for Giuseppe Puttini’s Swan 65 SHIRLAF – both rigged with a full set of Millenium carbon sails – in the Mini Maxi Racer/Cruiser class at Rolex Capri Sailing Week 2014. In the second race of the series SHIRLAF even crossed the finishing line in absolute first place, leaving many of the ‘legends’ of the Racer class in her wake.
There were also moments of great emotion during the prize giving when the chairman of the IMA Claus-Peter Offen handed the Gianfranco Alberini Perpetual Trophy to Shirlaf’s owner Giuseppe Puttini.
Congratulations to both owners and their crews from all our staff!

Victory for Duvetica and Millenium in the 200 x Tutti regatta

1000 664 lello magnini

Victory for Sergio Quirino Valente’s Duvetica White Goose in both the IRC and ORC classes in the 200 x Tutti regatta. Helmed by Daniele Augusti, Duvetica White Goose crossed the finishing line at Porto Santa Margherita in fifth place just a few seconds after midnight on Sunday 11 May to be confirmed both winner of her class and overall winner after handicap adjustments.

Duvetica White Goose is fitted with a full set of MILLENIUM sails and gennakers designed for Sergio Quirino Valente’s Arya 415 Duvetica, sails with which the Italian sailmakers hope to repeat the excellent results posted in 2013.

Congratulations to the whole team!!

Anche a Pasquavela Millenium in evidenza

1024 683 lello magnini

Ancora un evento ricco di soddisfazioni per le imbarcazioni targate Millenium che a Porto Santo Stefano dopo 6 prove molto intense hanno conquistato 4 podii.
2° in classe IRC1 Aurora, il Canard 41 di Bruno Bonomo e Roberto Bruno
3° in classe IRC1 Lancillotto, il First 40  dell’Agenzia Balducci con Andrea Fornaro alla tattica
1° in classe IRC 2 Muzyka, l’X-442  di Simone Taiuti, timonato da Filippo Calandriello
2° in classe IRC 2 Vai Mò, l’X-37 di Fabrizio Pianelli

Come sempre ci complimentiamo con gli armatori e gli equipaggi per il risultato raggiunto in questa impegnativa manifestazione.

Great result for Millenium Technological Center in Roma x1 x2 xtutti

1021 678 lello magnini

The classic ROMA PER UNO, PER DUE, PER TUTTI offshore season-opener provided an excellent chance for Millenium sails to post outstanding results, with many competitors using a wide range of products from the Millenium Technological Center and exploiting Millenium’s tailor-made technology to achieve great performances.

In more detail:

1st IRC and 1st ORC – ROMA PER TUTTI
ITA 14714, BLUONE, First 36.7, Owner: Leonardo Servi
Crew: Leonardo Servi, Matteo Teglia, Francesco Musotto, Sorin Dell’Amore, Ciccio Manzoli, Paolo Piccini, Leonardo Benadì, Giovanni Cinà
Main and Code 1: Millenium Technora
Jib Top and Code 3: Millenium Endurance

Line of Honour and 3rd ORC – ROMA PER TUTTI
ITA 4888, CIPPALIPPA 8, Cookson 50 Cant, Owner: Guido Paolo Gamucci
Crew: Guido Paolo Gamucci, Matteo Holm, Roberto Spata, Davide Rosa, Paul Anibaldi, Francesco Diddi, Carlo Cattaneo, Vieri Abolaffio, Elisa Mangani, Pierpaolo Lanfrancotti, Giuseppe Incatasciato, Giovanni Sabadin
Full inventory: Millenium Carbon offshores 
160m² A0: seamfree Millenium Technora

2nd  IRC – ROMA PER UNO
ITA 16569, AZUREE, Azuree 33, Owner: Pierpaolo Ballerini
Main: Millenium Technora
Jibs 1, 2 and 3: Millenium Endurance

4th  IRC – ROMA PER TUTTI
ITA 13973, SHIRLAF, Swan 65, Owner: Giuseppe Puttini
Full inventory: Millenium Carbon

Congratulations to all the owners and their crews for the outstanding results achieved and special congratulations to Matteo Holm for his work on the design and manufacture of the sail wardrobes of all the “Millenium” boats.

The Millenium Technological Center is staffed by a team of experts with over 30 years’ experience in sail design and technology. Its unique approach to sail design has enabled the creation of single piece carbon matrix sails of unlimited surface area without the use of resins or glues in such a way as to create extremely lightweight, flexible sails which are both highly resistant to delamination and have an exceptional ability to hold their shape.

Patented by Marco Holm this technology uses vacuum fusion to create a cross linked polymerized matrix which is then subject to a thermo-moulding process and finished with a series of highly accurate, computer controlled heating and cooling processes to generate state-of-the-art sails specifically tailored to ensure the very highest performance in all situations and conditions.

Millennium: a leading player in all winds

682 1024 lello magnini

Won by Domenico Mei in the Sly 42 ITA 42042, Happy Hour, the ORC Class A Championship racing of the 2014 Viareggio Carnival Cup, held in the waters off the Tuscan coastline on Saturday 29 and Sunday 30 March 2014, was characterized by the light breezes that caressed the whole of the Italian peninsula.
Although the racing was not particularly taxing, Happy Hour made full advantage of its 2010 Millennium mainsail, jib and Code 0 reaching sail to post an extremely positive performance, the Code 0 really making the difference in the 4-knot winds.

Congratulations to Domenico Mei, Chairman of Lega Navale di Viareggio, and his team for the excellent result.

Doppietta Millenium all’Invernale di Riva di Traiano

1024 682 lello magnini

Il First 40 Lancillotto di Alberto Ammonini, con un gioco di vele ONE powered by MILLENIUM  vince sia in IRC che in ORC ed è in testa alle due classifiche provvisorie dopo 3 prove al Campionato Invernale di Riva di Traiano.
Un vento forte sui 20/22 nodi ha permesso al Comitato di Regata, presieduto dal giudice di regata Fabio Barrasso, di far disputare oggi la terza prova del Campionato Invernale di Riva di Traiano, dopo che per due volte (il 1° e il 15 dicembre) era stata differita per vento troppo forte  una volta e per mancanza di vento la seconda.

Nel raggruppamento regata le imbarcazioni hanno compiuto un percorso a bastone di 3 lati per una lunghezza totale di 12 miglia: doppia vittoria odierna quindi per “Lancillotto”, il First 40 di Alberto Ammonini con alla tattica il fuoriclasse Andrea Fornaro, che ha vinto sia la classifica IRC che quella ORC. Con i piazzamenti odierni Alberto Ammonini consolida la sua prima posizione in classifica generale sia in IRC che in ORC (dopo 3 prove disputate), nelle quali rimane, per ora, leader incontrastato, quando mancano ancora 4 prove alla fine del campionato invernale.

Complimenti a Lancillotto e al suo equipaggio.