Articoli taggati :

151 Miglia

Risultato epico per Millenium alla 151 Miglia 2019

940 788 Millenium Tech

La 151 Miglia-Trofeo Cetilar, regata d’altura tra le più importanti, è arrivata alla sua decima edizione ed il podio è tutto Millenium.

Eccezionale vittoria per Scricca, Comet 38s dell’armatore Leonardo Servi, che insieme a Franco “Ciccio” Manzoli non solo hanno vinto la categoria double handend, ma anche quella overall battendo tutti gli equipaggi completi, per un numero record di 220 scafi. I due vincitori già vantano una lunga esperienza oceanica e tante regate conquistate nel Mediterraneo. “Ancora stentiamo a credere di aver vinto la classifica ORC overall e il trofeo challenge, anche perché noi puntavamo ovviamente alla vittoria nella categoria Double Handed. Aver lasciato dietro decine e decine di barche super quotate che regatavano con l’equipaggio al completo è qualcosa che va al di là di ogni più rosea aspettativa, è un’emozione davvero difficile da spiegare. Siamo felicissimi, soprattutto perché la 151 Miglia è la Regata, con la maiuscola”. Il gioco vele di Scricca è Millenium Arxe Carbon.

Firmati Millenium anche il secondo, terzo e quinto posto overall: 2° Controcorrente, XP 33 di Luigi Buzzi, 3° Sexytoo, Mylius 14E55 di Carlo Varelli, entrambi vele Millenium Arxe Carbon; 5° Joy, J 122 di Giuseppe Cascino, vele Millenium Arxe Aramidic

Inoltre, primo in Gran Crociera Niquida, GS 43 B&C di Lorenzo Merlini Manzoni, vele Millenium Arxe Carbon.

I nostri complimenti agli armatori e agli equipaggi!

151 Miglia

Millenium sul podio protagonista nella classifica ORC e IRC alla 151 Miglia

1024 683 Millenium Tech

Si è conclusa la nona edizione della 151 Miglia, una vera classica con percorso Marina di Pisa, Giraglia, Formiche di Grossetto, isola Sparviero e, infine, arrivo di Punta Ala.
L’evento quest’anno ha collezionato primati su primati: dal numero di iscritti (218) e le barche effettivamente partite (198) fino al nuovo record della regata stabilito dal Maxi Pendragon VI di Nicola Paoleschi (partial inventory Millenium).

Sul podio due imbarcazioni invelate Millenium:
Pendragon VI, vincitore in tempo reale, che si aggiudica uno dei due Trofei Challenge della 151 Miglia, e 2° in IRC (classifica assoluta). Con il tempo di 15 ore, 30 minuti e 45 secondi Pendragon ha stabilito il record della regata, abbassando di 55 minuti il crono fissato nel 2011 da Our Dream. A bordo il tattico Francesco Dinelli e la Campionessa Olimpica Alessandra Sensini, Vicepresidente del CONI e Direttore Tecnico Giovanile della Federazione Italiana Vela.
Cippa Lippa Rossa di Guidopaolo Gamucci (full inventory Millenium) si posiziona invece 3° in classifica ORC assoluta. A bordo Matteo Holm del Polo Tecnologico Millenium.

Buoni i risultati anche per altre barche invelate Millenium: Scricca (Comet 38S) di Leonardo Servi (full inventory Millenium) che si classifica seconda nella classe ORC Doublehanded, con un pizzico di amarezza per aver perso la vittoria per 1’15”; Cheyenne (ESP-6610) di Tommaso Oriani (partial inventory Millenium) che si posiziona secondo in ORC 2; Magic Rocket (Mylius 65) di Walter Caldonazzi (full inventory Millenium) che ha vinto il derby con la gemella Oscar 3; Endlessgame (Cookson 50) di Pietro Moschini (full inventory Millenium), primo sul traguardo della flotta ORC.
Il Millenium Technology Center si complimenta con tutti gli armatori e gli equipaggi delle imbarcazioni invelate Millenium, tra cui Sveva (X 50), X Blu (X-362 Sport), Mesageios (Canard 45), Cheyenne (Rodman 42), Kibokotuja (SW 72), Muzyka (X-442), Velvet (X 40), Atalanta 2 (Farr 70), Marie Claire (Starkel 60), Blue (Xp55) e Imagination 3 (Gulliver 57).

Tappa del Campionato Italiano Offshore della Federazione Italiana Vela e del Mediterranean Maxi Offshore Challenge, la 151 Miglia è stata organizzata da un Comitato formato da YC Punta Ala, YC Repubblica Marinara di Pisa e YC Livorno, con la collaborazione del Porto di Pisa, Marina di Punta Ala e dei partner PharmaNutra, SLAM, Rigoni di Asiago e Acqua dell’Elba.

Ph. Studio Fabio Taccola

 

CIPPA LIPPA 8 VINCE LA 151 MIGLIA IN ORC OVERALL

1024 579 Millenium Tech

6 Giugno 2016, Punta Ala. Cippa Lippa 8 di Guido Paolo Gamucci trionfa alla settima edizione della 151 Miglia-Trofeo Celadrin, la regata partita nel pomeriggio di giovedì 2 giugno da Livorno, con 175 barche sulla linea del via. Primo assoluto Overall nel gruppo ORC International, il Cookson 50 si aggiudica il Trofeo challenge insieme a al Maxi Pendragon di Nicola Paoleschi, vincitore della regata in tempo reale. ‬

Un’edizione difficile, con molto vento nella fase iniziale, poi calato, onda corta, molta bolina e passaggi delicati. Matteo Holm del Millenium Technology Center, membro dell’equipaggio e curatore del programma vele del Cippa Lippa 8, commenta così “la regata è stata impegnativa, con l’80% del percorso in bolina tra i 9 e 18 nodi. La vittoria di questa regata è l’ennesima dimostrazione che abbiamo lavorato bene con l’ottimizzazione del piano velico, ma soprattutto che Monolithic fa la differenza. È incredibile quanto sia migliorata la barca in bolina: con queste vele siamo riusciti a trasformare quella che era una barca che si difendeva in bolina e attaccava in poppa in un mezzo che può attaccare e spaccare la regata sempre.”

I nostri più vivi complimenti all’armatore e all’equipaggio, composto da Francesco Diddi, Carlo Simoncelli, Daniele Andreini, Nicola Cimbro Stedile, Davide Rosa, Massimo Segnini, Riccardo Degl’innocenti, Andrea Venezian, Gabriele Bruni e Matteo Holm.

Complimenti anche alle altre imbarcazioni invelate Millenium, tra cui si sono distinte Scricca‬, Comet 38S di Leonardo Servi, secondo in ORC3 (partial inventory Monolithic) e Unpopergioco‬, IY 9.98 di Marco Balicco, terzo in ORC3.

Per vedere tutti i trofei: 151 Miglia

La 151 Miglia-Trofeo Celadrin, che si corre sotto l’egida di FIV, UVAI e World Sailing, è stata organizzata da Yacht Club Punta Ala e Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa, con la collaborazione di Yacht Club Livorno, Marina di Punta Ala e Porto di Pisa, la partnership del main sponsor Celadrin, Rigoni di Asiago, SLAM e Acqua San Bernardo, il supporto di Marina di Scarlino e il patrocinio di Regione Toscana e dei Comuni di Pisa, Livorno e Castiglione della Pescaia.

151 Miglia 2016_Cippa Lippa 8_1151 Miglia 2016_Cippa Lippa 8_2