Articoli taggati :

Millenium

Millenium: al via la nuova partnership con Tecnomar

1024 373 Millenium Tech

Anche quest’anno il Millenium Technology Center espande il proprio network nell’ottica della crescita e di offrire un servizio tempestivo e capillare al cliente, siglando una nuova collaborazione con Tecnomar.

Tecnomar, con la sua lunga storia ed esperienza, entra quindi a far parte della famiglia Millenium come punto di vendita & assistenza e più in generale come punto di riferimento Millenium della zona di Fiumicino, mettendo a disposizione le proprie competenze per fornire una consulenza a tutto campo sia in fase di vendita che di successiva assistenza. Un’alleanza strategica, che unisce know-how tecnologico di Millenium e competenze sul territorio di Tecnomar.

Tecnomar nasce nel 1964 dall’idea di valorizzare ed utilizzare la foce naturale del Tevere: poche attrezzature di ormeggio, di scalo, di alaggio, una piccola falegnameria/officina ma tanta voglia di fare. Dalle prime imbarcazioni a vela, aiutate da pochi ma veri marinai e carpentieri di vecchio stampo, in breve il circolo ha cominciato ad affermarsi. Grazie al numero rilevante di imbarcazioni presenti, nel 1970 nasce il Circolo Nautico Tecnomar che ottiene subito l’affiliazione alla Federazione Italiana Vela (FIV).
Nel tempo il Circolo Nautico Tecnomar ha resistito all’attacco del cemento conservando il suo aspetto originario: banchine in legno si sviluppano lungo fiume divenendo riparo per la fauna selvatica locale e collegando i pochi edifici nascosti da una moltitudine di “alberi maestri”.
Clienti italiani ed internazionali gradiscono la natura incontaminata, l’acqua dolce del fiume e la cordialità del posto, dove la moderna nautica si fonde con la tradizione velica.
Il Circolo Nautico Tecnomar si trova in Via Monte Cadria 73, 00054 Fiumicino (Roma), ad Isola Sacra a 2 km dalla foce denominata Fiumara Grande, sulla riva destra del Tevere.

Per maggiori informazioni:

Circolo Nautico Tecnomar
Tel. 0039 06 6580691
Fax 0039 06 6580646
E-mail info@tecnomar.net
www.tecnomar.netVeleria Millenium

T.Y. Broker
Tel. 0039 06 6582535
Fax 0039 06 6580646
E-mail broker@tecnomar.net

Veleria Marco Holm S.r.l.
Via dei Confini 285
50010 Capalle (FI)
Tel. +39 055 8951219
Fax +39 055 8952634
E-mail: info@milleniumtech.it
www.milleniumtech.it

RMSR 2018: le migliori barche italiane sono invelate Millenium

960 615 Millenium Tech

Si è conclusa la Rolex Middle Sea Race 2018, al suo 50esimo anniversario, con risultati che confermano l’eccellenza delle barche italiane invelate Millenium. Bellissima regata, condizioni faticose ma nessuna delle vele ha subito danni.

Lunz Am Meer, Swan 651, ha tagliato il traguardo dopo 3 giorni, 13 ore, 3 minuti e 44 secondi, posizionandosi 4° in IRC overall a un solo minuto dal terzo classificato e 2° in IRC/Class 4.

Endlessgame, Cookson 50, ha tagliato la linea del traguardo alle 13:08, impiegando 3 giorni, 1 ora, 18 minuti e 41 secondi a coprire le 606 miglia del percorso, sesta in assoluto. Per quanto riguarda la classifica in compensato si posiziona 3° in ORC overall, 1° in ORC/Class 2 & 2° in IRC/Class 2. A bordo con il Red Devil Sailing Team, Gabriele Bruni e Giuseppe Leonardi del Millenium Technology Center.

Il team Millenium ringrazia e si complimenta con gli armatori e gli equipaggi per gli ottimi risultati!

IL 24 E 25 GIUGNO RITORNA IL TROFEO THALAS, UN EVENTO A FAVORE DI AISLA

400 571 Millenium Tech

Sabato 24 e domenica 25 giugno 2017 appuntamento a Marina di Salivoli-Piombino (LI) con THALAS “Ricordando Stefania”, una importante manifestazione benefico-sportiva che vede protagonisti la vela, il mare, il vento e la solidarietà.

Una veleggiata e altri eventi collaterali, che ormai da 3 anni danno la possibilità alle persone affette da SLA di salire (con la propria carrozzina) su una “adeguata” barca a e provare l’emozione di solcare le onde del nostro mare. Le principali finalità della manifestazione sono sensibilizzare l’opinione pubblica sulla malattia e raccogliere fondi a sostegno delle attività AISLA sul territorio. In particolare finanzierà il supporto psicoterapico per persone affette dalla malattia e familiari (già in essere da 4 anni) e l’organizzazione di un corso per care-givers, familiari, infermieri che si prendono cura delle persone con SLA, oltre alla possibilità di fornire un servizio fisioterapico a domicilio.

Millenium fornisce da qualche anno il materiale per fabbricare borse, portafogli e portadocumenti il cui ricavato va direttamente ad AISLA Onlus, associazione indipendente nata nel 1983 avente la missione di diventare il soggetto nazionale di riferimento per la tutela, l’assistenza, la cura dei malati di SLA e per lo sviluppo della ricerca scientifica.

Per maggiori informazioni:

AISLA: persone che aiutano persone.

THALAS: sito web dell’evento

Facebook: Thalas 2017

Millenium: nel 2017 cresce il team

499 254 Millenium Tech
Il Polo Tecnologico Millenium inizia il 2017 ingrandendo la sua famiglia, incrementando così il suo livello tecnico e di esperienza e andando a rafforzare la sua leadership nel panorama del sailmaking europeo.

Forti di un ricco Palmares e di un grosso bagaglio di esperienze di Coppa America e classi olimpiche, Gabriele Bruni (“Ganga” per gli amici) e Giuseppe Leonardi (“Paletta” per gli amici) entrano a far parte del team Millenium, che insieme a Marco Holm, Davide Innocenti, Marco Savelli, Gianni Benassai, Matteo Holm e Roberto Magliulo rappresenta una compagine unica, mai esistita in una sola veleria.

“Un altro tassello importante nella strategia del Polo orientata al Made in Italy, valore che da sempre caratterizza la nostra filosofia” commentano Marco Holm e Davide Innocenti del Polo Tecnologico Millenium, “Gabriele e Giuseppe apporteranno un plus importante grazie alla loro esperienza e professionalità e attraverso la loro veleria di Palermo aumenteranno la vicinanza tra l’azienda e gli armatori.”

Ed è proprio il Made in Italy uno dei motivi che hanno spinto Gabriele Bruni e Giuseppe Leonardi ad unirsi al team Millenium:

“Diversi motivi ci hanno spinto a lavorare con il Polo Tecnologico Millenium. In primo luogo, le persone che hanno fondato e portato avanti la veleria vantano una grande esperienza, essendo presenti da tantissimi anni in tutti i campi di regata, e la loro professionalità nel mondo della vela è riconosciuta sia in Italia che all’estero, anche dai concorrenti. In secondo luogo, Millenium è un’azienda italiana e il suo prodotto è vero Made in Italy, in cui l’artigianalità e la personalizzazione sono i valori portanti. Quasi tutti gli altri marchi importanti in Italia dipendono da gruppi internazionali, alcuni Americani, altri Inglesi o Neozelandesi, e distribuiscono i loro tessuti o le loro membrane attraverso velerie o punti vendita Italiani. Il Polo Tecnologico Millenium è invece un vero esempio di azienda italiana che si è imposta in un mercato i cui competitors sono per l’80% stranieri. Chi ci conosce sa bene che siamo grandi sostenitori del valore dei nostri prodotti, dei nostri velisti e delle nostre professionalità del mondo della nautica.
Le vele Millenium sono bellissime, il prodotto è assolutamente uno dei migliori presenti sul mercato e l’azienda si trova fisicamente ad un passo dal cliente finale. La gamma di prodotti è vasta, per tutti i tipi di barche, e il team è da sempre votato alla ricerca della qualità e dell’innovazione. In poche parole un’azienda che ha il prezioso bagaglio di velisti altamente competenti che si sono affermati con tempo e costanza e allo stesso tempo un’azienda italiana con le migliori tecnologie per la produzione di vele, che si sono imposte a tutte le ultime regate.”

GABRIELE BRUNI, originario di Palermo, è velaio e velista di grande esperienza. Olimpionico dal 1996 al 2004, è stato campione mondiale in Classe 49. Dal 2005 al 2007 ha partecipato alla Coppa America nel team velico italiano +39 Challenge mentre nel 2009 e 2010 è stato membro del Team Azzurra nella Louis Vuitton Cup. Gabriele vanta anche un’importante esperienza nel coaching, avendo allenato l’Optimist Team Italiano (1993-1995) e la classe Nacra 17 per il Team Olimpionico Italiano (2012-2016).

GIUSEPPE LEONARDI, anche lui palermitano, vanta 30 anni di esperienza nel mondo della vela. Velista e velaio, vanta un palmares di partecipazioni a tutte le maggiori regate mondiali, inshore, offshore e one design. Tra queste: America’s Cup (Team Prada nel 2003 e Team +39 Challenge nel 2006), Mondiale Mumm 36, circuito Farr 40, circuito Skifft 18 piedi, circuito Mumm 30, circuito TP 52 (Team Audi dal 2006 al 2009), circuito GP 42 (Team Roma nel 2009), Louis Vuitton Pacific Series (Team Shosholosa nel 2009), Macht racing world tour, Sidney Hobart, Middle sea race, Rc 44 (Team Italia) e Sardinia cup.

Per maggiori informazioni:

Due PG s.r.l.
Via Papa Sergio 72 int 8
90142 Palermo
Tel e fax: +39 0916374471

Veleria Marco Holm S.r.l.
Via dei Confini 285
50010 Capalle
Tel +39 055 8951219
Fax +39 055 8952634

La Lunga Bolina – Trofeo Millenium 2016 | Video

715 479 Millenium Tech

Settima edizione de La Lunga Bolina – Trofeo Millenium, primo appuntamento del Trofeo Arcipelago Toscano 2016 (22 – 24 Aprile 2016).
Nel video il Cippa Lippa 8, Cookson 50 con full inventory Millenium / Monolithic e Code 0 Millenium in un pezzo unico, line honours e vincitore del trofeo Millenium.

Uno sguardo alle migliori imbarcazioni del 2016

1000 623 Millenium Tech

Nautique_Cover_Aprile 2016VELA_FEBBRAIO 2016_cover_ICE 52YACHTING WORLD_cover_May 2016

 


Jachting_cover_Marzo 2015
Sail Magazine_cover_July 2015_800x969YACHTING WORLD_cover_August 2015

 

 

 

 

 

 

 

Il Millenium Technology Center continua la sua ricerca verso l’eccellenza nel sailmaking e nel saildesign.
Tra le bellissime copertine uscite nel 2015-2016, su riviste italiane e internazionali, risaltano le imbarcazioni migliori del 2016 al Düsseldorf Boat Show, tutte italiane. E anche le vele sono al 100% Made in Italy, prodotte dal Polo tecnologico Millenium.

Vincitore dell’”European Yacht of the Year 2016” nella categoria Performance Cruiser è il Solaris 50. Uno yacht mirato all’unicità, elegante e sofisticato che rappresenta un progetto ambizioso e innovativo, dopo il successo del 48’. Nella foto è ritratta “ALMAVIDA 2” yacht costruito in vetroresina e carbonio con vele Millenium Twaron, prodotte dal Polo Tecnologico Millenium.

Tra gli altri nominati nella categoria Performance Cruiser altre due imbarcazioni che rappresentano l’eccellenza italiana: Ice 52 e Italia 9.98.
L’Ice 52 è un fast cruiser dedicato agli armatori appassionati e competenti. Con una grande qualità costruttiva e realizzato con materiali innovativi si distingue per prestazioni, comfort di bordo e per la sua elevata marinità, ottimo sia per crociere impegnative che per la partecipazione a regate e competizioni veliche. Nella copertina del Giornale della Vela le vele sono Millenium Monolithic, l’ultima vela nata dal Polo Tecnologico Millenium, costruita con tessuti unidirezionali in microfibra di carbonio 100%.
L’Italia 9.98 è un progetto di sportboat fuoriserie, studiato specificamente per divertenti navigazioni sportive e particolarmente dedicata alle regate a compenso (ORC e IRC) senza precludere la possibilità di essere utilizzata per brevi crociere. Il fattore caratterizzante del concept è stato dunque la ricerca dell’equilibrio tra i vari usi,Fare vela_cover_Agosto 2012 dalle regate a bastone alle regate costiere piuttosto che alle navigazioni cruise. Già l’Italia 13.98 era stata proclamata “European Yacht of the Year 2013” nella categoria Luxury Cruiser, oltre che vincitrice del “Nautical Design Awards 2012”, confermando la continuità nell’eccellenza del Made in Italy (Copertina di “Fare Vela”, Agosto 2012).

Per ulteriori informazioni:
Solaris Yachts
Italia Yachts
Ice Yachts

La Lunga Bolina: Cippa Lippa 8 si aggiudica il Trofeo Millenium

717 477 Millenium Tech

La Settima edizione de La Lunga Bolina – Trofeo Millenium si è conclusa a tempo record. La prima tappa del Campionato Italiano Offshore e del Trofeo Arcipelago Toscano ha riservato ai partecipanti una condizione meteo molto stimolante e tutte le imbarcazioni hanno portato a termine la regata in tempi rapidissimi.

Primo sulla linea, alle 11.12’.54’’, Cippa Lippa 8, Cookson 50 di Guido Paolo Gamucci con full inventory Millenium / Monolithic e con al timone Francesco Diddi e alla tattica Roberto Spada. Il Cookson 50 ha inoltre stabilito il nuovo record della regata con 18h, 57’ 54’’. Dopo una seconda partenza valida alle 16.15, superata la boa di disimpegno, Cippa Lippa ha aperto una lunga fila di imbarcazione sotto spinnaker che rapidamente si sono dirette verso Giannutri (a sinistra) con 10/12 nodi da SO. Un calo all’altezza del Giglio (a destra) e poi dritti verso la “temuta” boa a terra di Pozzarello, dove il vento ha iniziato a venire da N/NE. Un po’ di bolina verso le Formiche e poi una lunga discesa verso Riva di Traiano.

Sul podio Scricca, Comet 38S di Leonardo Servi, con full inventory Millenium / Monolithic, che con il Bluone Sailing Team si aggiudica il 2° posto Overall in ORC e 1° Classe e il 3° posto Overall in IRC e 1° Classe.

Questi i podi:

OVERALL ORC
1 ITA13069, CARBUREX GLOBULO ROSSO, ESTE 31, ALESSANDRO BURZI
2 ITA31041, SCRICCA, COMET 38S, LEONARDO SERVI
3 ITA7668, MIDA, 3/4 TONNER, RICCARDO MAVIGLIA

OVERALL IRC
1 ITA13069, CARBUREX GLOBULO ROSSO, ESTE 31, ALESSANDRO BURZI
2 ITA7668, MIDA, 3/4 TONNER, RICCARDO MAVIGLIA
3 ITA31041, SCRICCA, COMET 38S, LEONARDO SERVI

X2 ORC
1 ITA16950, LUNATIKA, SUNFAST 3600, STEFANO CHIAROTTI
2 ITA14887, ARGO, FIRST 44.7, LUCIANO MANFREDI
3 ITA12447, CUOR DI LEONE, JOD 35, ISIDORO SANTECECCA

X2 IRC
1 ITA16950, LUNATIKA, SUNFAST 3600, STEFANO CHIAROTTI
2 ITA12447, CUOR DI LEONE, JOD 35, ISIDORO SANTECECCA
3 ITA14887, ARGO, FIRST 44.7, LUCIANO MANFREDI

Il Millenium Technology Center, che quest’anno ha affiancato il suo brand a quello della regata, si complimenta con gli armatori e i loro equipaggi.

Appuntamento per il 5 Maggio 2016 alle ore 18:30 presso il Circolo Canottieri Aniene di Roma per la premiazione.

Roma per 1/2/Tutti 2016: ottimi risultati per le imbarcazioni Millenium

764 1024 Millenium Tech

Si è conclusa nel fine settimana la Roma per 1/2/Tutti, prima prova del Campionato Italiano Offshore 2016. Anche quest’anno le imbarcazioni invelate Millenium si sono contraddistinte per gli eccellenti risultati.

Ecco il dettaglio:

LINE HONOURS al Cippa Lippa 8 (ITA 4888), Cookson 50 di Guido Paolo Gamucci, condotto da Francesco Diddi, che ha tagliato il traguardo in piena notte alle ore 3:25 del 13 Aprile.

ORC
posto per il Cippa Lippa 8 (ITA 4888)
in Overall e 1° di classe B Scricca (ITA 31041), Comet 38S di Leonardo Servi con il Bluone Sailing Team.

IRC
posto per il Cippa Lippa 8 (ITA 4888)

I nostri complimenti a tutti gli armatori e ai loro equipaggi!

Scricca_Roma per tutti 2016_2Roma per tutti 2016_premiazione Scricca

 

 

 

 

 

Premiazione Scricca_Roma per tutti 2016

Sailing Series 2016 Melges 32: G Spot vince la prima tappa

750 1024 Millenium Tech

Si è conclusa il 10 Aprile a Portovenere la prima tappa delle Sailing Series 2016 Melges 32, il campionato articolato su eventi tutti in Italia, in mare e nei laghi.
Vincitore dell’Act 1 è G Spot di Giangiacomo Serena Di Lipiglio, con partial inventary Millenium e al secondo posto Mascalzone Latino di Vincenzo Onorato, a un punto di distanza.
Marco Savelli, sail boat performance specialist del Millenium Technology Center, ha allenato G Spot e Mascalzone Latino con lo scopo di collaudare manovre, andature e tattiche. L’esperienza e il contributo di Marco Savelli sono fondamentali per il Polo tecnologico Millenium, che dal suo lavoro trae gli input per la ricerca e sviluppo nel sail design, al fine di innovare e ottimizzare continuamente il prodotto.

Le prossime tappe dei Melges 32 saranno:

– Porto Ercole dal 29 aprile al 1 maggio
– Talamone dal 3 al 5 giugno
– Riva del Garda (TN) dal 7 al 10 luglio, appuntamento valido anche come campionato europeo di classe.

Complimenti agli armatori e ai loro equipaggi.

G Spot: Medium